Dove buttare una penna che non scrive più? Consigli, info per lo smaltimento

Tutti abbiamo, sia in casa, sia in ufficio alcuno oggetti della cancelleria, quali penne, matite, gomme o altro. Spesso, quando questi prodotti non funzionano più o risultano inutilizzabili vi sarete chiesti dove poterli buttare. Se vi siete posti questo quesito questa guida farà sicuramente al caso vostro. Vi mostreremo dove buttare, in particolar modo una penna che non scrive più, con consigli e info per lo smaltimento. Oggigiorno è importante rispettare sempre l’ambiente per non incombere nell’inquinamento che risulta dannoso per tutti gli esseri umani e non.

DOVE BUTTARE UNA PENNA CHE NON SCRIVE PIU’? CONSIGLI ED INFO PER LO SMALTIMENTO –   Vi mostreremo, ora, dove gettare una penna che non scrive più in modo da poter smaltire il materiale di cui è composta in modo semplice ma soprattutto sicuro per l’ambiente circostante.

  • Sia le penne, che i pennarelli sono costituti da diversa plastica ma non possono essere considerati imballaggi. Dunque non potete buttarli insieme ad altri oggetti costituiti da plastica.
  • Vanno dunque gettati nell’umido o secco come si suol dire. Insomma appartengono alla spazzatura indifferenziata. Scopriamo insieme perchè e in quali modalità.

Le classiche penne Biro ad esempio sono penne a sfera. Spesso nel fare la raccolta differenziata e prima di buttarle potremmo essere tentati di sfilare il tubicino all’interno che contiene l’inchiostro per gettarla nella plastica. Non è però una procedura affatto corretta! Le penne, pur essendo composte da materiale di plastica non possono essere considerate imballaggi e non vanno gettate nel secco-indifferenziato non riciclabile poichè la plastica che le compongono hanno avuto contatto con agenti chimici come ad esempio l’inchiostro.  Scopriamo anche come gettare altri oggetti di cancelleria molto simili alle penne.

  • Pennarelli – La cannula dei pennarelli che si trova all’interno e che stabilisce il colore è formata da feltro e toluene, dunque la plastica del pennarello è resa porosa e poco rigida. Per questo non è riciclabile.
  • Matite – quelle da disegno sono fatte da legno e grafite, per questo motivo il pennino può essere gettato nel secco-indifferenziato. Per quanto riguarda, invece, le matite colorate, va detto che sono formate da materiale biodegradabile e possono essere gettate, per questo, nel bidone dell’umido\organico. Lo stesso discorso vale anche per i pastelli colorati.

Per tutti gli altri materiali da cancelleria, come ad esempio gomme, compassi, temperamatite, taglierini, righe squadre, per essere sicuri di dove gettarli è consigliabile rivolgersi alla ditta di smaltimento rifiuti. Inoltre potrete sempre tenere conto del regolamento della differenziata della vostra città. 

Classifica dei Migliori Prodotti

1 TTLIFE 34 Slot Custodia in Legno per Penna Stilografica Cassetto di Raccolta Tipo Cassetto con...

TTLIFE 34 Slot Custodia in Legno per Penna Stilografica Cassetto di Raccolta Tipo Cassetto con...

  • 【MATERIALE DI PINO】 - La scatola di immagazzinaggio è realizzata in legno di pino ecologico,...
  • 【STRUTTURA SQUISITA】 - Lo strato superiore della scatola di immagazzinaggio adotta un design...
  • 【PORTATILE E FACILE DA PULIRE】 - Questa scatola di immagazzinaggio è leggera, puoi portarla con...
Back to top
Inchiostri e Penne